La Nostra Arcella

Viverla, conoscerla, trasformarla.

L'Arcella

Un luogo in cui si nasce e trascorre tutta la vita, quartiere studentesco, posto nuovo in cui si arriva spaesati magari non ancora conoscendo la lingua, dormitorio in cui ci si trasferisce per lavoro. È un quartiere su cui si sente tutto e il contrario di tutto, e dove la realtà viene troppo spesso nascosta dalla propaganda. Ma l’Arcella è soprattutto nostra: è fatta da chi la abita, da chi frequenta gli stessi posti giorno per giorno, da chi si incontra al bar all’angolo, nello studio del medico di famiglia, nel parcheggio di un supermercato, è fatta dal vicino di casa che ha gli stessi nostri problemi ma di cui non sappiamo il nome.

Conoscersi e conoscerla

Troppo spesso infatti rimaniamo prigionieri dei nostri problemi individuali, senza nemmeno renderci conto di quanto siano comuni e condivisi. Le porte di casa rimangono chiuse, e restiamo in solitudine di fronte alle difficoltà con il lavoro, ai servizi che mancano, alle leggi sbagliate, alla burocrazia soffocante.

A problemi comuni, risposte collettive

Soltanto unendo le forze riusciremo a cambiare in meglio le cose! L’abbiamo già verificato con i quattro mesi di vita della Casetta del Popolo “Berta”, e ora vogliamo continuare ed estendere il lavoro che con quell’esperienza avevamo iniziato.

Inchiesta Popolare

Promuoviamo quest’inchiesta per indagare insieme le nostre condizioni di vita e di lavoro, conoscere le difficoltà che ci accomunano, studiare le loro cause e trovare il modo per affrontarle. Soltanto attraverso i nostri occhi e le nostre mani riusciremo a trasformare questo quartiere nel posto in cui tutti noi vorremmo vivere.

L’inchiesta popolare è uno strumento di conoscenza diretta, che permette di unire la serietà e lo studio alla partecipazione e all’iniziativa di ciascuno. Chiunque può contribuire in diversi modi: rispondendo alle domande del questionario, aiutandoci a raccogliere i dati, proponendo il questionario ad amici e vicini di casa, coinvolgendo altre persone. Il progetto è ambizioso ed ogni contributo è fondamentale. Quest’inchiesta è uno strumento di tutti, costruiamolo e usiamolo insieme! Gli strumenti utilizzati saranno: